© 2019 IRIS MONE' - sito realizzato da Seta

BIOGRAFIA

Artista ticinese, trapiantata nella California del sud, negli ultimi anni si è dedicata alla scrittura di canzoni soul e allo sviluppo del suo stile di musica.

Finalista di The Voice of Switzerland, si è esibita al rinomato Belly Up (CA), al The Bitter End (NYC), al Montreux Festival, all'Expo di Milano e ha cantato l'inno americano allo stadio di baseball di San Diego.

Potete ascoltare i primi due dei nuovi singoli Soul Train e Wild Cat su tutte le piattaforme musicali online. Il terzo singolo esce giovedì 21 novembre.

Iris Moné è una cantante ticinese dall'impronta internazionale. Ritenuta una delle voci più belle della Svizzera, nel 2008 la stampa nazionale l’ha incoronata “Regina del Festival Blues to Bop”a Lugano. Nel 2013 è stata la finalista della prima edizione di “The Voice of Switzerland”.
Ha collaborato a più di dodici album come leader o come ospite, e ha fatto spettacoli in Europa, USA ed Africa, partecipando a show televisivi come “4x4 Vive La Suisse” ed esibendosi all’ Ambasciata svizzera di Washington DC.
 
Sui canali televisivi è stata vocal coach del programma "Showtime" e giudice nella finale internazionale dell’ “Eurovision Song Contest”. 
Nel 2016 e 2017 ha cantato l’inno nazionale americano per i “Padres” allo stadio di Baseball “Petco Park" di San Diego, che è stato trasmesso live sui canali sportivi televisivi.
Iris al momento vive a San Diego e dopo essersi dedicata a songwriting, arrangiamento e produzione, da settembre sta facendo uscire le sue nuove canzoni, moderne ma con una vena molto soul.

IN DETTAGLIO

Iris Moné è nata a Trieste, città multiculturale in Italia, in una regione dove per secoli vi hanno abitato comunità di lingua slovena. Ha imparato a leggere le note prima di lettere e parole. Mentre frequentava la scuola dell’infanzia ha cominciato a cantare in coro con altri bambini e a suonare il piano.

All’età di 7 anni suo padre, per motivi di lavoro, ha traslocato con la famiglia nel sud della Svizzera, in Ticino. Iris ha studiato e suonato dapprima il flauto dolce ed in seguito il flauto traverso.

All’età di 16 anni ha cominciato la carriera di cantante, mentre ancora frequentava il liceo, fondando la sua prima band chiamata “Wanted Witches” insieme ad alcune amiche, suo fratello e amici musicisti. Insieme hanno partecipato a shows televisivi e festival regionali. Allo stesso tempo Iris ha iniziato a studiare canto e a suonare le percussioni.

 

All’età di 19 anni si è spostata a Zurigo per frequentare la rinomata scuola tecnica superiore di livello universitario ETH, dove si è diplomata in “Scienze dello Sport”, ma ha fatto uso delle competenze acquisite solo per alcuni anni per poi passare completamente alla musica ed ottenere un diploma professionale alla NAMM di Milano.

Iris ha collaborato con numerosi musicisti, cantautori e gruppi di caratura regionale, nazionale e internazionale, acquisendo vieppiù esperienze di studio e di palco, esibendosi soprattuto in Svizzera ma anche in Italia, Germania, Africa e Stati Uniti.

I gruppi di cui ha fatto parte per più anni sono stati "Wave Flow", "Little Venus" e "Swiss Miss", e ha collaborato con Davide Van de Sfroos, Marco Zappa e Ronnie Jones. Oggi Iris appare in sette dischi come cantante principale e in almeno altrettanti come ospite, musicista e/o corista.

 

Nel 2011 ha prodotto il suo primo disco come solista dal titolo "Rinasco", con brani scritti interamente da lei in lingua italiana.

I singoli "Golosa" e "Prima la mia felicità" hanno avuto un buon airplay nelle radio ticinesi e la serata di inaugurazione del disco ha avuto luogo nel Teatro Sociale di Bellinzona.

Nel 2013 è stata chiamata alla prima edizione del famoso concorso televisivo “The Voice of Switzerland” e dopo diverse selezioni è arrivata in finale conquistando il terzo posto, ricevendo consensi a livello nazionale ed esibendosi in tutta Svizzera (incluso il Festival Jazz di Montreux) e in Germania.

 

Iris ha una lunga carriera alle spalle quale insegnante di canto, in diverse scuole ticinesi, e ha forgiato numerosi talenti attivi nella regione e non solo. E’ stata vocal coach nella trasmissione della televisione svizzera “Showtime” per la durata delle quattro stagioni trasmesse.

Iris è pure stata giudice in concorsi importanti come l’Eurovision Song Contest, non solo nelle selezioni regionali e nazionali ma anche internazionali.

Nel 2015 si è trasferita a San Diego, California, per dedicarsi alla scrittura e allo sviluppo del proprio genere musicale. Nei primi anni ha approfondito le sue conoscenze di cantautrice ed ha collaborato con diversi artisti tra San Diego e Los Angeles, inclusi alcuni "top Hollywood songwriters", tra cui Alan Roy Scott, già parte della squadra di cantautori della Motown. In seguito ha approfondito le sue competenze anche in arrangiamento e produzione, collaborando con vari produttori, tra cui anche un vincitore di Grammy.

Iris non ha mai smesso di studiare e perfezionarsi. Oltre alla scuola "The Songwriting School of Los Angeles", negli ultimi anni ha seguito il "Voice Building Method", nonché seguito vari corsi di sviluppo personale e creato un fidato team di lavoro con cui continuare ad espandere la propria musica.

Ha cantato l’inno nazionale americano in due differenti occasioni allo stadio di baseball "Petco Park" di San Diego, e si esibisce regolarmente nella regione con diversi gruppi e ora anche con la sua band e il suo repertorio.

Da settembre sta pubblicando i suoi nuovi brani, tutti influenzati dalla musica SOUL degli anni 60/70 ma arrangiati in chiave moderna.

In queste canzoni troverete emozioni che tutti abbiamo vissuto con la nostra miglior amica, con amori impossibili, o in momenti di ribellione. Il primo singolo è un vero tributo allo show televisivo americano “Soul Train” e alla sua importanza culturale e musicale.